problemi bocca

I problemi della bocca e le erbe 1

La bocca è per l’uomo un elemento indispensabile non solo per la nutrizione ma anche per la vita sociale e di relazione; grazie alla bocca non solo ci nutriamo, ma parliamo, ci esprimiamo e in generale ci relazioniamo con gli altri.

L’attenzione all’igiene orale è pertanto sempre viva, non soltanto per risolvere problemi e patologie ma anche per migliorare l’aspetto estetico di denti e gengive, ed in questo le piante medicinali rivestono un interesse sempre maggiore nei consumatori che trovano in commercio un’offerta di prodotti e soluzioni sempre più vasta.

CARIE

Temuta da bambini e adulti, la carie è un processo distruttivo che colpisce i tessuti duri dei denti, causato dagli acidi prodotti dalla placca batterica, che comporta la formazione di cavità visibili nei denti. L’evoluzione della carie si realizza per il prevalere di successivi attacchi demineralizzanti sulle fasi di rimineralizzazione. E’ consigliato adottare:

  1. un’alimentazione equilibrata (non eccedere nel consumo di zuccheri);
  2. una masticazione lunga e protratta;
  3. una corretta igiene orale.

Dal punto di vista fitoterapico il trattamento naturale, indicato per ridurre l’incidenza della carie, consiste nell’assunzione di:

  • Equiseto e/o Terra silicea (Terra diatomacea). Grazie all’elevato contenuto in acido silicico possiede un’ottimo potere rimineralizzante in grado di rinforzare lo smalto dei denti, proteggendolo dalla decalcificazione.
  • Abete bianco (Abies pettinata DC.) macerato glicerinato. Indicato in caso di tendenza alla carie in bambini con infezioni recidivanti e alterazioni scheletriche della crescita.

Per calmare il dolore si consigliano sciacqui o toccature a base di olio essenziale di chiodi di Garofanoolio essenziale di Salvia e olio essenziale di Niaouly.

GENGIVITE, PARODONTITE E PIORREA

La gengivite è un infiammazione delle gengive causata dalla presenza di placca batterica e tartaro; può manifestarsi nel corso di malattie infettive a causa dell’indebolimento delle difese immunitarie, oppure per cause irritative o fisiche o per cattiva igiene orale. La gengivite può evolvere verso la parodontite che porterà alla crescente mobilità dei denti fino a provocarne la caduta (piorrea).

A livello fitoterapico si consiglia:

  • Echinacea per via orale o come collutorio. La radice di Echinacea attiva la circolazione locale, favorisce il processo riparativo e manifesta un’attività antisettica.
  • Calendula come collutorio. I fiori di Calendula, ricchi in flavonoidi, hanno un’azione analgesica e antisettica, favorente il processo riparativo.
  • Malva. I fiori e le foglie di Malva sono ricchi di mucillagini a cui si attribuiscono le sue proprietà antinfiammatorie, emollienti, protettive e disarrossanti, utili su gengive sanguinanti e mucose irritate.
  • Tea tree oil impiegato in toccature e sciacqui. Il Tea tree oil (o Melaleuca alternifolia) combatte infiammazioni della gola e della bocca. Si riporta il suo uso esterno per afte, problemi gengivali e irritazioni del cavo orale in genere ma soprattutto è evidenziata la sua efficacia come antimicotico, come inibitore per esempio, della crescita di Candida albicans nel mughetto. Inoltre aiuta a combattere l’insediamento dei batteri nella formazione di placca e tartaro e in generale di avere un effetto antisettico e cicatrizzante.
  • Olio essenziale di Mirra. La Mirra è una gommoresina dalle proprietà antisettiche e astringenti utilizzata da secoli in gargarismi, collutori e dentifrici medicinali per bocca e gola infiammate, ulcerazioni aftose, gengive molli, sanguinanti e ulcerate. E’ particolarmente indicata per il trattamento di infiammazioni a livello delle mucose de cavo orofaringeo e gengive complicate da stomatiti. Si utilizza la tintura o l’olio essenziale mediante gargarismi, spennellature e sciacqui.

I contenuti presenti su questo sito non vanno intesi come sostitutivi del parere del medico. I prodotti presentati nel sito non sono medicinali ma rimedi tradizionali che contribuiscono al mantenimento del benessere psicofisico.

Brands